Sport / Calcio

Commenta Stampa

L'attaccante avvisa la difesa bianconera

Matri: «con la Juve segno ed esulto»


Matri: «con la Juve segno ed esulto»
04/10/2013, 18:07

L'ex Cagliari e Juventus avvisa i sui prossimi avversari, i bianconeri, che è pronto a segnare ed anche ad esultare. Matri è un giocatore che segna e il fatto che non abbia ancora gonfiato la rete con la casacca rossonera un pò gli brucia. L'attaccante si giustifica così «Non penso sia un problema di affiatamento con i compagni perchè comunque le occasioni le ho avute, devo aggiustare un po' la mira, però sono abbastanza tranquillo. Ho già passato momenti di questo tipo e ne sono anche uscito. Per un attaccante e' così, c'è il periodo che non entra mai e quello che, magari, sei al di fuori dal gioco e alla prima palla fai gol».Il rossonero ha sulle spalle l'intero attacco, vista la sqaulifica di Balotelli e l'infortunio del faranone, è l'unico a poter segnare ad eccezione dei soliti centrocampisti. Da sue parole possiamo dire che l'attaccante non cerca rivincite con il club torinese, poichè ha avuto buoni rapporti con tutti, ma se segna non esiterà ad esultare.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

04/10/2013, 17:51

La Juventus multata

04/10/2013, 17:45

Juventus-Milan in cifre