Sport / Calcio

Commenta Stampa

PER CIRCA 7 MILIONI

Maxi Lopez al Milan, prestito e poi riscatto?


Maxi Lopez al Milan, prestito e poi riscatto?
08/11/2011, 11:11

Maxi Lopez in questo momento è in testa alla preferenze mercantili del Milan. Quello accumulato da Maxi Lopez nei confronti di altri possibili concorrenti (Palacio, Podolski, Damiao) è un vantaggio notevole e legato a diversi importanti fattori. Innanzitutto l’attaccante argentino conosce bene il campionato italiano. E’ un attaccante versatile, può essere utilizzato nella seconda fase di Champions League e, soprattutto, il Catania è disposto a cederlo, in gennaio, al Milan con la formula del prestito con diritto di riscatto. Un dettaglio da non sottovalutare, considerato il fatto che il club di via Turati non ha a disposizione, così com’era già accaduto la scorsa estate, risorse finanziarie tali per poter operare sul mercato con un grande dispendio di energie.
CONTATTO – Ieri, in Lega, Galliani e Lo Monaco hanno iniziato a porre le basi per una trattativa che dovrebbe ormai essere abbastanza chiara. Il prestito è garantito fino al termine della stagione. Poi, all’apertura del mercato estivo, il club di via Turati dovrebbe riconoscere al Catania un riscatto di circa 6-7 milioni di euro. La cifra che nella recente sessione estiva la Fiorentina era disposta a pagare Lopez nel caso in cui avesse venduto Gilardino al Genoa, come ha rivelato al nostro giornale il presidente Preziosi in un’intervista della scorsa settimana. Il Catania, comunque, riuscirebbe nell’impresa di produrre un’ottima plusvalenza, considerato il fatto che nel gennaio 2010 lo pagò 3 milioni di euro versati nelle casse dell’FK Mosca, che l’aveva prestato al Gremio.
FONTE: CORRIEREDELLOSPORT.IT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©