Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il tecnico è pronto per la prima trasferta

Mazzarri: "A Firenze voglio una squadra compatta"


Mazzarri: 'A Firenze voglio una squadra compatta'
20/10/2009, 17:10

Dopo l’esordio positivo sulla panchina del Napoli, Walter Mazzarri affronta una settimana impegnativa e prepara la prima trasferta alla guida degli azzurri. A Firenze contro i viola vuole un Napoli tosto e compatto.
Nella conferenza stampa del tecnico c’è stato il tempo per affrontare diversi temi come la posizione di Hamsik, Lavezzi, Datolo e il basso rendimento di Quagliarlla:

"Hamsik bisogna lasciarlo un pò libero anche se deve rientrare in un contesto tattico. Nel 3-4-3? può esserci e può essere anche uno dei due mediani ma per questo la squadra deve saperla reggere".

Datolo?:” Non è detto che non giochi più largo a sinistra dipende dal modulo che utilizzeremo”..

Quagliarella non è quello che tutti noi conosciamo, come risollevarlo?:"È un ragazzo ancora non troppo brillante nelle gambe e questo nel mezzo metro fa la differenza. Il mio calcio è quello di non dare punti di riferimento. Lui può fare tutti e tre i compiti nell'attacco, se sarà quello più avanti deve svariare, muoversi".


Pensa alla classifica?: "Non guardo la classifica. Chi guarda la classifica è mio nemico. Domenica c'è una finale".
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©