Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

ALLEGRI PUNGENTE

"Mazzarri alza troppo la voce, furbo con Cavani"


'Mazzarri alza troppo la voce, furbo con Cavani'
26/02/2011, 20:02

''Mazzarri ha allenato anche a Livorno, io ci abito - ha dichiarato Allegri in conferenza stampa - e' una sfida dentro la sfida. Siamo molto differenti, siamo fondamentalmente due sanguigni ma lui lo esprime sicuramente in modo diverso dal mio. Non serve sempre alzare la voce, non serve sempre arrabbiarsi, ci sono vari modi per essere lo stesso autorevoli. Contro il Villareal, speravo schierasse Cavani dal primo minuto ma e' stato molto furbo. Anche se si nascondono o tentano di nascondersi - prosegue Allegri - comunque e' una sfida scudetto''. Cavani e' ancora molto lontano da Ibra anche se e' un giocatore veramente straordinario. Ibrahimovic deve continuare a fare quello che ha fatto finora perche' e' stato un acquisto straimportante per noi. Pato e' un giocatore straordinario, i numeri lo confermano, fa gol ogni due partite. Adesso e' molto piu' sereno rispetto a tre mesi fa e questo mi fa un enorme piacere. Vederlo adesso allenarsi o giocare e' molto diverso da qualche tempo fa''.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©