Sport / Calcio

Commenta Stampa

Qui Inter

Mazzarri: "Faremo di tutto per passare il turno"


Mazzarri: 'Faremo di tutto per passare il turno'
09/01/2014, 10:53

MILANO -  La Coppa Italia è un obiettivo dell'Inter? Domanda forse troppo difficile per Walter Mazzarri, che in merito risponde: "Io credo che quest'anno gli obiettivi precisi sono quelli che ho detto il primo giorno. Bisogna affrontare ogni gara come fosse una finale, per crescere, per tornare a essere competitivi. E ben venga che sia in Coppa Italia, però non deve essere presa come un obiettivo preciso. Certo è che faremo di tutto per passare il turno". I nerazzurri vengono da una brutta sconfitta con la Lazio, ma ora c'è la possibilità di rifarsi e il tecnico lo sa. Ieri l'ultimo allenamento alla Pinetina, poi la partenza per Udine. Mazzarri ha chiesto a suoi ragazzi una vittoria per rimettersi subito in carreggiata. Fra i convocati, il tecnico nerazzurro ha inserito Ruben Botta, fresco di tesseramento ufficiale fino al 2018 (indosserà la maglia numero 20), mentre non sono presenti Belfodil, influenzato, ma soprattutto pronto a lasciare Milano e Icardi che non è riuscito a recuperare la condizione dopo l'influenza. In attacco sono solamente tre i nomi: Palacio, Milito e Botta. Dunque Mazzarri dovrebbe iniziare con il Principe per poi ricorrere a Palacio nella ripresa. In difesa spazio a Campagnaro, Rolando e Juan Jesus mentre a centrocampo dovrebbe partire dall'inizio Kovacic. Probabile formazione (3-5-1-1): Carrizo; Campagnaro, Rolando, Juan Jesus; Jonathan, Alvarez, Cambiasso, Kuzmanovic, Nagatomo; Kovacic; Milito.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©