Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

SE EL TORO RECUPERA...

Mazzarri ha un solo dubbio: Campagnaro o Grava?


Mazzarri ha un solo dubbio: Campagnaro o Grava?
20/02/2012, 10:02

Campagnaro ci sta provando, lo farà anche domani. Il dubbio del difensore per la sfida contro il Chelsea argentino resterà fino all’ultimo, il fastidio tendineo all’altezza del polpaccio destro accusato a inizio partita contro la Fiorentina persiste. Ieri ha svolto parte dell’allenamento, oggi proverà anche a forzare ma al momento le chanche di impiego contro il Chelsea restano ridotte. Mentre salgono sempre di più le quotazioni di Grava. Per il difensore casertano sarebbe il coronamento di un sogno. Dalla C all’esordio in Champions da titolare, il lungo viaggio in maglia azzurra domani sera potrebbe proseguire attraverso la pagina più bella.
La risposta sul campo l’ha dato come sempre, appena è stato chiamato in causa. Perfetto contro il Chievo nella prima gara da titolare in campionato, puntuale contro la Fiorentina quando è stato chiamato in causa dopo dieci minuti per l’infortunio del compagno. Dopo mesi trascorsi in tribuna e solo con qualche sporadica panchina il suo momento è arrivato e Grava non ha deluso. Adesso ha scavalcato il giovane argentino Fernandez nella lista di preferenze di Mazzarri. Esperienza e qualità, Grava ha mostrato innanzitutto ciò e ha convinto il tecnico a puntare nuovamente su di lui. Il brutto infortunio è solo un ricordo.
L’unico dubbio è questo, riguarda il centrale difensivo di destra. Per il resto la formazione è fatta: domani sera contro il Chelsea giocheranno i titolarissimi, tutti quelli che si sono conquistati gli ottavi di finale nel girone terribile con Bayern Monaco, Chelsea e Villarreal. In porta De Sanctis, in difesa uno tra Campagnaro e Grava, Cannavaro e Aronica. A centrocampo sulle fasce Maggio e Zuniga centrali Gargano e Inler. Poi Hamsik leggermente più avanzato, il Pocho Lavezzi e Edinson Cavani. Pronti a subentrare dalla panchina Dossena, Dzemaili e Pandev, i tre titolari aggiunti. Ancora indisponibile Vargas.
FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©