Sport / Calcio

Commenta Stampa

Coppa Italia

Mazzarri: "I rigori? E' diventata una barzelletta"

Polemiche dopo la sconfitta dell'Inter contro l'Udinese

Mazzarri: 'I rigori? E' diventata una barzelletta'
10/01/2014, 11:17

UDINE - Ai microfoni di Rai Sport dopo la sconfitta della sua Inter, battuta 1-0 dall'Udinese che passa così il turno di Coppa Italia, interviene così Walter Mazzarri: "Reazione tardiva? La ripresa è stata un monologo. Siamo un cantiere aperto e dovevo valutare alcune cose, mi serviva questa gara. Eravamo un po' frastornati nel primo tempo, loro pressavano e abbiao sofferto. Il recupero di Milito è una nota importante, non giocava 90' da una vita. Il risultato ci sta stretto, ma ci sta nel calcio. Ora ci concentreremo sul campionato con un giocatore come Milito. Noi lontani dalla Juve? Non c'entra niente, siamo stati chiari e stiamo facendo il meglio. Volevamo andare avanti in Coppa Italia anche per testare chi è stato meno impiegato, sappiamo che però su questo campo è difficile per tutte. Rigori? E' diventata una barzelletta. Oggi (ieri, ndr) avete visto anche voi gli episodi, nessuno potrà dire che Mazzarri si lamenta, mi ci avete tirato dentro voi e non ne parlerò più fino alla fine della stagione. E' finito il giochino per cui Mazzarri si lamenta. Ovvio che un allenatore vorrebbe allenare sempre top player di livello mondiale, la società è sempre stata chiara".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©