Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mazzarri: "Importante passare il turno"


Mazzarri: 'Importante passare il turno'
27/11/2009, 00:11

NAPOLI - Il Napoli passa il turno e si lancia verso la sfida con la Juventus in Coppa Italia. 1-0 con il Cittadella, un risultato che forse sta stretto ai tifosi che, dopo aver sostenuto la squadra nel corso di tutta la gara, hanno fischiato al termine della partita per gli ultimi minuti in cui gli azzurri hanno temuto il CIttadella. "Capisco i tifosi - ha dichiarato ai nostri microfoni Walter Mazzarri - negli ultimi minuti abbiamo avuto un calo e se il CIttadella avesse segnato avremmo messo a rischio la qualificazione perchè eravamo stanchi e ai supplementari sarebbe stata dura. Ringrazio il pubblico per averci sostenuto durate tutta la partita e i fischi non sono un problema perchè ci stanno. Ci tengo però ha spiegare il perchè del calo: ho cambiato praticamente tutti e molti dei giocatori schierati si allenano e basta, quindi non hanno il ritmo del match nelle gambe. Negli ultimi 20 minuti ci mancava la birra. Loro erano un uomo in meno, ma noi tre-quattro".
Non pensa alla sfida con la Juve, Mazzarri si sofferma solo sul Parma. Incontro complicato e va vissuto come una finale.
Nella mixed zone anche Zuniga, schierato finalmente nel suo ruolo. "Sono contento, destra o sinistra poi vedremo, ma ora sto bene". Superati, quindi, i problemi i fisici che lo hanno tenuto lontano dalla condizione in questi mesi. E guai a parlargli di mercato e dell'ipotesi Juve: "Penso solo al Napoli".

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©