Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Parla l'ex tecnico degli azzurri

Mazzarri: "Piansi quando andai via da Napoli"

"Negli spogliatoi i ragazzi mi applaudirono"

Mazzarri: 'Piansi quando andai via da Napoli'
31/01/2014, 10:41

NAPOLI - Il tecnico dell'Inter nonché ex allenatore della panchina azzurra, Walter Mazzarri, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky "Perchè non faccio giocare con una certa continuità Kovacic? E' ancora più giovane di Insigne e viene da un altro campionato. Non posso dargli grandissime responsabilità. Lo stesso Pogba è stato inserito gradualmente, così come ho fatto io con Insigne". E, a proposito di Napoli, ecco cosa ha dichiarato Mazzarri: "Ho pianto una sola volta in vita mia, quando sono andato via da Napoli. Parlai con i ragazzi nello spogliatoio, piansi e loro mi applaudirono. Qualificazione in Champions League? Ricordo che il mio primo pensiero fu verso mio figlio Gabriele. Nessuna emozione al debutto contro il Manchester City, pensai solo a preparare al meglio la gara. Non ho vissuto pienamente la città di Napoli, anche se ho visitato più volte il centro con Santoro".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©