Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

A Udine obiettivo 3 punti e 16 risultati utili consecutivi

Mazzarri può entrare nella storia


Mazzarri può entrare nella storia
05/02/2010, 12:02

NAPOLI - Il Napoli di Mazzarri può entrare nella storia: domenica la squadra azzurra ha la possibilità di raggiungere la stessa striscia positiva del Napoli targato Bigon, quello che vinse il secondo scudetto.
Era la stagione 89/90 e i partenopei restarono imbattuti fino alla sedicesima giornata centrando otto risultati utili consecutivi in trasferta. Ora, la squadra di Mazzarri può raggiungere quel record e entrare nella storia. Per farlo il tecnico toscano si affida ai suoi ragazzi e conta sulla loro forza. La fortuna, almeno per quanto visto fino ad ora, è proprio il fatto che la gara che può far eguagliare il record si gioca lontano dal San Paolo. Molto meglio in trasferta che in casa, i campani di quest’anno possono contare su questo fattore per mostrare un buon gioco e centrare l’obiettivo.
In ogni caso, guai a pensare che l’Udinese è una squadra che si supera facilmente, ma è anche vero che il Napoli visto fino ad ora ha quasi l’obbligo di cercare la vittoria.
Importante tenere salda la difesa come fatto fino ad ora, non si subiscono gol da sei partite e questa può essere la prima strada per raggiungere il traguardo. La retroguardia campana difenderà a spada tratta la porta di De Sanctis e, sperando di non vedere errori arbitrali, conterà sull’appoggio dei compagni. E’ un gioco corale quello del Napoli che cercherà di sfruttare al meglio le ripartenze e gli spazi che gli lascerà la rosa padrona di casa. Senza Lavezzi si peccherà un pò in velocità, ma l’obiettivo è sempre lo stesso: si va a Udine per vincere.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©