Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'ANALISI

Mazzarri: "Questa sera siamo stati poco lucidi"


Mazzarri: 'Questa sera siamo stati poco lucidi'
17/01/2012, 00:01

 "Questa sera siamo stati poco lucidi. Eravamo in troppi non al meglio. Noi giochiamo sui tempi e il terreno di questa sera non ci ha agevolato. Le altre squadre negli ultimi tempi vengono a fare le barricate e giocano con due risultati su tre mentre noi siamo obbligati a vincere. Poi se non sblocchi subito il risultato e subisci il gol la partita si fa in salita mentre per il Bologna il gioco e' stato piu' facile". Walter Mazzarri commenta cosi' il pari in recupero al San Paolo contro l'undici Pioli che "sta facendo bene, sta facendo cose importanti" aggiunge. "Lo ripeto siamo stati poco lucidi per questa voglia di attaccare e di far subito gol perdendo gli equilibri - dice il tecnico dei partenopei che quindi ricorda come "non ho la stessa squadra da allenare per una settimana di seguito, per ripassare certi schemi". Sul gol subito: "Non e' da noi fare arrivare uno davanti al portiere: Campagnaro ha lisciato la palla e se con due giocatori contro tre dei nostri la difesa fa questi errori siamo messi male - dice -. La partita si mette in salita, anche psicologicamente, con il Bologna che con un gol in piu' non ha nulla da perdere". "Bisogna capire che non si possono giocare sei partite di Champions e tutte quelle di campionato e fare sempre miracoli. Fare lo straordinario pensando che sia sempre l'ordinario. Questa squadra deve crescere, migliorare per pensare da grandissima come le grandi sono abituate a fare" afferma Mazzarri. "Siamo stati bravi a Palermo a fare risultato a passare il turno con il Cesena in Coppa Italia e anche oggi c'e' stata la possibilita' di portare a casa il risultato".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©