Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mazzarri: "Questo Napoli ha tutto per vincere"


Mazzarri: 'Questo Napoli ha tutto per vincere'
12/10/2009, 10:10

Dopo i primi giorni di lavoro, il contatto con la città, i tifosi e la squadra. E' giunto anche il tempo per le prime considerazioni di mister Mazzarri.
"Questo per me è un momento di raccolta dati - si legge sul sito ufficiale dell società -  Sto conoscendo i ragazzi, sto sommando le impressioni ma potrò farmi una idea più precisa del quadro generale solo dopo aver avuto tutti a disposizione. Di certo so già da ora che tutti dobbiamo fare gruppo. Si parte da questo. Dal massaggiatore, al magazziniere, ai giocatori: tutti, dal primo all'ultimo devono sposare la causa in maniera compatta. Voglio vedere tutti gioire quando ci sarà da gioire e tutti soffrire quando ci sarà da soffrire. Solo così si costruisce lo spirito di una squadra. Io sono un pignolo ed un perfezionista e amo lavorare con massima applicazione, però voglio chiarire che le responsabilità del gruppo sono solo mie. E se si perde sono esclusivamente io a mettermi in discussione".

Cosa l'ha colpita più sinora dal suo arrivo a Napoli?

"Innanzitutto l'incontro con De Laurentiis. La prima volta che ho conosciuto il Presidente mi sono subito reso conto che è bello dialogare con lui perché ha un gran modo di confrontarsi, ha una maniera di pensare diretta ed incisiva. Mi trovo benissimo con questa sua filosofia. Ricordatevi che è sempre la Società che conferisce forza alla squadra. Nelle grandi piazze c'è sempre un grande Presidente. E Napoli ha un grande Presidente oltre che una squadra di ottime potenzialità"

Si parla tanto di modulo: come giocherà Mazzarri?

"Non è uno schema a fare la differenza, è come si applica uno schema che può fare la differenza. Io voglio che i ragazzi interpretino il gioco con ritmo, intensità e tempi giusti. Non esiste in assoluto un modulo vincente ma esiste una applicazione vincente. Io ho giocato a Livorno con un 3-5-2 entusiasmante che ancora oggi lì ricordano come il più bel gioco che abbiano visto. A Reggio Calabria son partito da 3-4-3 ed ho proseguito col 3-5-2 e i risultati li avete visti tutti. Stesso dicasi per la Sampdoria. Ciò che conta sono i meccanismi e l'atteggiamento sia in fase difensiva che offensiva. Voglio una squadra tambureggiante che piaccia anche ai tifosi"

E proprio ai tifosi, cosa vuole dire Mazzarri all'alba della sua avventura?

"Due cose semplicissime. Se sono venuto a Napoli è perché so che questa squadra ha grosse qualità e che la Società è molto ambiziosa. Ai nostri tifosi posso dire che farò di tutto affinchè i ragazzi diano il massimo fino al novantacinquesimo. Questo Napoli ha tutto per vincere"

 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©