Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE LA GDS

"Mazzarri, stavolta non ci sono proprio scuse"


'Mazzarri, stavolta non ci sono proprio scuse'
12/04/2012, 12:04

Capolavoro Atalanta: strapazza il Napoli e festeggia i 40 punti, un traguardo che quasi sempre vuol dire salvezza, anche se quelli del Lecce si stanno battendo da leoni e la quota quest’anno sarò probabilmente più alta. Ma pure in assenza della certezza matematica, dopo questa vittoria netta, incontestabile, resta comunque integro il senso di una impresa titanica ormai compiuta. E il fatto che sia stata perfezionata contro il Napoli regala una soddisfazione speciale al d.t atalantino Pierpalo Marino, amatissimo ex, accolto al San Paolo da striscioni pieni di affetto e di stima. Il crollo del Napoli naturalmente fa rumore perché accompagnato da cifre allarmanti: terza sconfitta consecutiva con tre reti al passivo
Senza scuse - E’ il record negativo della gestione Mazzarri e stavolta non ci sono proprio scuse, non si è verificato nessun episodio sfortunato, nessun errore arbitrale dietro cui rifugiarsi: la squadra è in evidente stato confusionale. Continua a distrarsi in difesa e in avanti i giocatori più importanti mostrano un appannamento anche giustificabile, per quanto hanno prodotto fin qui, ma di sicuro non mascherabile. Il pubblico, delusissimo, ne ha preso atto limitando alla fine gli inevitabili fischi al minimo sindacale.

FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT
PdM
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©