Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mazzarri studia il turn over per la stagione


Mazzarri studia il turn over per la stagione
13/07/2011, 13:07

Addio ai vecchi Titolarissimi. Walter Mazzarri già si coccola i nuovi arrivi, che presto potrebbero diventare i super-titolarissimi, quelli scelti proprio da lui in persona e presi dall’infallibile presidente Aurelio De Laurentiis, sempre più re incontrastato, almeno in questo periodo, del calciomercato. Già, perché in lista di sbarco c’è Salvatore Aronica, il pupillo di Mazzarri fin dai tempi di Reggio Calabria, che non rientra più nei piani azzurri, così come lo stesso Walter Gargano, uno dei leader dello spogliatoio, che potrebbe partire qualora arrivasse l’offerta giusta ed è vicino alla Fiorentina.

E ancora Michele Pazienza, altro fedelissimo della vecchia guardia azzurra, sbarcato già da un po’ alla Juventus, senza rimpianti; così come Zuniga, corteggiato dal Bayern e jolly preferito del tecnico toscano. Morale della favola, Mazzarri non potrà più contare su di loro, ma avrà i nuovi prescelti, vedi Inler, aggiungi Dzemaili, Donadel e ancora Britos, coloro che andranno a costituire la guardia azzurra dei nuovi inamovibili: In difesa, così come a centrocampo.

E in attacco? La notizia è che ci sarà ancora il figlio prediletto di Mazzarri, quel Cristiano Lucarelli, bomber un po’ spuntato che vestirà i panni dell’uomo diviso a metà tra il campo e la scrivania. Tra un ipotetico contratto a gettone ed uno quasi certo da dirigente del futuro. Mentre sul Pocho Lavezzi c’è tanto ancora da verificare. Fonte: Leggo .

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©