Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mazzarri: "Voglio un Napoli tosto"


Mazzarri: 'Voglio un Napoli tosto'
27/10/2009, 14:10

NAPOLI - Giornata di conferenza per mister Mazzarri. Alla vigilia della sfida con il Milan e dopo la vittoria in trasferta a Firenze è il momento di fare bilanci, o meglio di fare un punto su cosa sta provando, sull’affetto dei tifosi e sul futuro.
"Sono orgoglioso di quanto sta accadendo, per me è un successo vedere il pubblico che crede nella squadra. Tutti hanno visto lo spirito del gruppo. I tifosi capiscono lo spirito dei calciatori che vanno in campo. Se sbaglieremo, avendo dato tutto, la gente apprezzerà il nostro lavoro”.
Le novità tattiche sono servite, hanno evidenziato l’importanza di vedere una squadra più solida. Hamsik e Lavezzi in avanti hanno dato buone risposte: "E' vero. Gli equilibri sono importanti, ma abbiamo concesso poco alla Fiorentina. Contro il Milan voglio un Napoli tosto".
Poi si è toccato il tasto dolente: Fabio Quagliarella ancora non al top: "Quagliarella è al 50% della condizione. Dobbiamo dargli il tempo di riprendersi dopo gli ultimi problemi fisici. E' utilissimo perchè apre i varchi".
Infine una battuta sui tifosi che hanno accolto a Capodichino la squadra al rientro da Firenze: "E' stato fantastico, ma ora dimentichiamo la gara con la Fiorentina e pensiamo al Milan".
Pronostico di De Laurentiis: Napoli-Milan 3-2 "Il ruolo del presidente e' bellissimo. Ma non farò pronostici”.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©