Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

DOPPIO "FURTO"

Mazzarri vuole portarsi Lavezzi alla Juventus


Mazzarri vuole portarsi Lavezzi alla Juventus
02/05/2011, 11:05

Per il momento si tratta di ipotesi, mere, ma assolutamente spaventose. Soprattutto per i tifosi partenopei, possibili vittime di quello che ad oggi ancora considerano come il loro condottiero. Sono voci incontrollate, ma supportate da dichiarazioni, impressioni ed espressioni. Walter Mazzarri sembra davvero avere scelto di ripartire altrove, alla Juve, con l'intenzione di aprire un ciclo e soprattutto di chiuderne un altro, in azzurro. Scelta delicata, impossibile da accettare da parte di chi ad oggi lo ama, ma che diverrebbe dilaniante qualora dovessero essere confermate anche le indiscrezioni in relazione al primo obiettivo individuato dal tecnico di San Vincenzo per la rifondazione del bianconero che verrà: il Pocho Lavezzi. Nome indispensabile per l'attuazione del gioco di Mazzarri, fatto di ribaltamenti di fronte repentini e ficcanti, al punto che già la stagione in corso ne ha dimostrato l'assoluta necessità proprio nelle occasioni in cui l'argentino é venuto a mancare. Sarà questo il primo nome cercato dalla dirigenza Juventina, e sarà ancora più probabilmente questo anche il primo fallimento bianconero in chiave mercato. Non per colpe proprie, ma piuttosto per la risaputa incedibilità del Pocho, di cui difficilmente De Laurentiis deciderà di privarsi. Discorso diverso per Mazzarri, perché, sono parole sue: "Non decidono solo le società". Ma i tifosi sono liberi di farlo, e potrebbero essere già ad un passo dall'esprimere il loro verdetto.
fonte:tmw

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©