Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

CAMBIO DI ROTTA

Mazzarri:"Gioca chi sta meglio"


Mazzarri:'Gioca chi sta meglio'
02/03/2010, 14:03

Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri ha affrontato interessanti temi nella consueta conferenza stampa del martedì a Castelvolturno: "Sono abituato a fare le scelte seguendo quello che vedo in campo, a Siena dovevo scegliere chi far uscire tra Denis e Quagliarella e scelsi di lasciare in campo il secondo perchè Quagliarella è capace di tirare fuori sempre una zampata. Probabilmente avrei dovuto lasciare in campo Denis e da ora in poi guarderò solo il campo scegliendo chi sta meglio, senza priorità per alcuno. Quagliarella può giocare acnhe da prima punta, è forte fisicamente e bravo di testa ma deve crederci. Lavezzi è un giocatore rapido ma potrei far giocare anche Bogliacino, la cosa importante è l'equilibrio. Ultimamente abbiamo creato molto ma realizzato poco. Nelle mie squadre gli attaccanti hanno sempre segnato tanto, ricordo Amoruso e Bellucci. Sono abituato ad attaccare con sei uomini,  Sammarco e Franceschini con me hanno realizzato sei gol alla Samp. Ora dobbiamo pensare a giocare senza la preoccupazione del gol a tutti i costi perchè in un campionato capitano momenti come questo. Siamo a due punti dal quarto posto ma ci sono anche il quinto ed il sesto, senza dimenticare però che non siamo lontani dal terzo gradino. Possiamo giocarcela con tutte cercando di vincere tutte le partite che mancano. Ora andiamo a Bologna per vincere, abbiamo acquisito questa mentalità in trasferta. Da quando sono arrivato solo Milan e Inter hanno ottenuto più punti di noi, appena arrivato ho trovato un clima di sfiducia. Qualcuno mi sconsigliava di accettare questa sfida ma io coltivavo questo sogno da quando venni come vice di Ulivieri"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©