Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mazzarri:"Questo modulo mi piace"


Mazzarri:'Questo modulo mi piace'
25/10/2009, 17:10

FIRENZE - Mazzarri a Sky: Si parte subito dall'espulsione: "C'è stata la spinta di Vargas, ho detto che era da ammonizione, ho insistito un pò, ma una cosa normale e non credo di aver meritato l'espulsione".
Si torna a vincere in trasferta, due aspetti negativi (espulsione e rigore): "I rigoristi sono due. Se la vedono tra loro".
"Al di là dei punti, ma il comportamento dell squadra è ottimo. SIamo stati in campo da squadra vera ed era questo che volevo vedere. Chiaramente è arrivato il risultato e fa ancora pià piacere".
Cosa ha detto alla squadra? novità strutturale in campo: "Quest'anno ho avuto ora per la prima volta al rosa al completo, era più un 3-4-3 con Hamsik più alto e Lavezzi più a destra con Quagliarella più centrale anche se si potevano scambiare. Tutta la squadra ha fatto bene. Questo è il modulo che a me piace. Per quanto concerne la prima domanda, devo dire di aver personalizzato la squadra. I ragazzi hanno capito. Cerco di dire il mio credo calcistico. Nel rettangolo di gioco ci sono due fasi, ho insistito molto su questo concetto, non diciamo le parole che ho usato. Dirette a far capire la rabbia che serve perchè se si fa il compitino non si raggiungono risultati".
"La chiamata alle 7:00? De Laurentiis sa che dormo poco e l'unico momento in cui riusciamo a parlare è presto. E' una comodità perchè bisogna sentirsi molto".

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©