Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mazzola: "Cavani sarà un numero uno"


Mazzola: 'Cavani sarà un numero uno'
22/09/2010, 09:09

Tra le pagine de "Il Roma" c'è l'intervista ad un grande del calcio italiano, Sandro Mazzola. L'ex attaccante dell'Inter e della Nazionale ha parlato del Napoli e della partenza sprint di Cavani: "Cavani ha dimostrato di essere un numero uno e dico che ha ancora margini di miglioramento.
Quagliarella già dimenticato dai napoletani? Difficile da dire, sicuramente Cavani non sta facendo rimpiangere nessuno, ha qualità, senso del gol, spirito di sacrificio e la butta sempre dentro. Sono tutte le doti ideali per diventare un idolo di Napoli. Su Quagliarella, ognuno ormai ha preso la sua strada, casomai a fine stagione si potranno tirare le somme e vedere chi ha fatto più gol e più assist, adesso oguno si goda i suoi bomber. Per me Cavani e Quagliarella potevano essere complementari anche al Napoli, per la verità, è una paura tutta italiana questa di non far giocare assieme due giocatori forti. Dura dai tempi del dualismo tra me e Rivera, però siamo in Italia ed allora diciamo che va bene così.
Si aspettava una simile rinascita del Napoli a Genova? Ero sicuro di una reazione importante ma mi ha sospreso che potesse imporsi in questo modo, con questa autorità su un campo difficile come quello della Sampdoria contro una squadra che era in forma. Non avevo dubbi però che il vero Napoli non fosse quello visto con L’Utrecht, ho piena fiducia in Mazzari e nel valore di questo gruppo e con un Cavani così si può sognare".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©