Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mazzola: "Europei? L'Italia è un'incognita"


Mazzola: 'Europei? L'Italia è un'incognita'
04/06/2012, 17:06

A Radio Crc è intervenuto Sandro Mazzola, ex calciatore: “Credo che i calciatori dell’Italia abbiano risentito un po’ del caos del calcio scommesse. L’Italia non sarà fortissima ma neanche così scarsa. Se si recupererà Chiellini sarà meglio per l’Italia ma campioni come Del Piero, onestamente non li vedo. Cassano e Balotelli creano qualche problema agli avversari e credo che la staffetta sarà con Di Natale che comunque in azzurro non ha mai espresso il calcio e le giocate che mette in pratica quando gioca con l’Udinese. Della partita con la Spagna non deve interessare il risultato ma il gioco che si mette in campo. E’ importante lottare fino alla fine così da cancellare la parentesi Russia. Una punta alla Matri fossi stato in Prandelli l’avrei portato perché se servisse di cambiare modulo e buttare palle in avanti, serve uno che la butti dentro”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©