Sport / Pallavolo

Commenta Stampa

McDonald’s, arriva il San Giuseppe


McDonald’s, arriva il San Giuseppe
28/09/2012, 15:37

Vigilia di Coppa Campania per le “Piccole Pesti” della McDonald’s Nola. Dopo l’ottima impressione destata in occasione dell’esordio con il Saviano, le giovanissime pallavoliste nolane affronteranno, domani alle ore 18 al PalaBruno, il San Giuseppe Vesuviano, in un match valido per la seconda giornata della prima fase del girone D di Coppa Campania. Con il Gpd Saviano, già matematicamente promosso al secondo turno,la McDonald’s Nola proverà a regalare nuove emozioni ai suoi tifosi cercando di mettere in difficoltà un’altra squadra seniores che prenderà parte al campionato di serie C.

Entusiasmo e voglia di stupire hanno caratterizzato la settimana di avvicinamento al match con il San Giuseppe Vesuviano in casa McDonald’s. Clima ideale per preparare al meglio una sfida attesa con crescente curiosità anche dall’assistant coach bruniano, Raffaele Donnarumma: “Le ragazze hanno lavorato molto bene nel corso della settimana – dichiara Donnarumma – c’è entusiasmo e voglia di stupire anche se l’avversario vanta un’esperienza decisamente maggiore rispetto alla nostra. Detto questo, il gruppo è intenzionato a mostrare nuovi importanti segnali di crescita dando seguito a quanto di buono fatto vedere con il Saviano – conclude l’assistant coach della McDonald’s Nola – e dare nuove soddisfazioni alla società ed i tifosi che ci stanno seguendo con grande affetto e calore”.

 Nella classifica del Girone D, il Gpd Saviano è al comando con 6 punti, frutto di due vittorie per 3-0 sia con il San Giuseppe Vesuviano che con la McDonald’s Nola. Le bruniane, dunque, si giocheranno con le gialloblu la simbolica piazza d’onore del girone all’italiana di questa prima fase della Coppa Campania. Di fronte, però, ci sarà una squadra molto più esperta e solida contro cui le classe ’97-’98 allenate da coach Guido Pasciari saranno chiamate ad una prova a dir poco impossibile.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©