Sport / Pallavolo

Commenta Stampa

McDonald’s corsara: Centro Ester ko in casa


McDonald’s corsara: Centro Ester ko in casa
12/11/2012, 14:22

La selezione under 16 bruniana espugna il PaleDennerlein di Barra al tiebreak e sale a quota 6 punti in classifica. Coach Guido Pasciari: “La squadra sta crescendo e maturando bruciando le tappe, bisogna continuare così”

 

Vittoria in rimonta per le “Piccole Pesti” della McDonald’s Nola contro il Centro Ester Napoli. Nella serata di sabato, la selezione under 16 bruniana ha dunque conquistato il secondo successo consecutivo nel campionato di serie C under battendo a domicilio la blasonata formazione partenopea in un match valido per la quinta giornata del campionato di serie C under. Dopo il successo interno maturato settimana scorsa contro il Volley Pontecagnano, le giovanissime bruniane agguantano altri 2 punti balzando al 6°posto in classifica a quota 6 punti.

La partita disputata sabato nello splendido PalaDennerlein di Barra, vede le bruniane partire decisamente col piede sbagliato. Coach Pasciari non riuscendo a trovare la chiave di volta del match è costretto a cambiare qualcosa ma le redini del gioco restano saldamente nelle mani delle padrone di casa che fanno proprio il primo parziale con un secco 25-10. Nel secondo set la musica non cambia se non dal punto di vista dello score. Il Centro Ester continua a bombardare con Mottola e Russo mentre le “Piccole Pesti” riescono a mettere a referto qualche punto in più senza però riuscire a raddrizzare il match (25-22). Nel terzo game arriva la svolta: la McDonald’s Nola per la prima volta parte in vantaggio salvo poi farsi riprendere sul 20 pari complicando, di fatto, la fine del set. Una variazione sul tema che però non distoglie le giovanissime pallavoliste nolane dall’obiettivo di riaprire il match che viene raggiunto con il parziale di 23-25. Preso ritmo, le bruniane non si fermano più e nel quarto game riescono agevolmente ad impattare. Dopo aver toccato il +6 (8-14) ed aver subito il ritorno di fiamma delle padrone di casa (13-14), le Piccole Pesti chiudono i conti con un netto 16-25 da cui ripartono poi nel decisivo tiebreak in cui il Centro Ester viene battuto con il risolutivo 9-15.

Secondo successo consecutivo per le bruniane e grande soddisfazione per coach Guido Pasciari che sta constatando con immenso piacere il processo di maturazione fisica e mentale delle sue giovanissime ragazze: “Giocare contro il Centro Ester non è mai semplice a prescindere dalla categoria – ha dichiarato a caldo il tecnico bruniano – siamo partiti malissimo e poi piano piano abbiamo raddrizzato la prua dimostrando di aver oramai quasi del tutto superato quella fase di paura e tensione che hanno accompagnato le prime partite in C under. Le ragazze stanno maturando in fretta, bruciando le tappe che avevamo fissato ad inizio stagione – conclude coach Guido Pasciari – ed ora non resta che continuare su questa falsa riga per provare a toglierci qualche altra soddisfazione”.

Centro Ester Napoli – McDonald’s Nola 2-3

(25-10, 25-22, 23-25, 16-25, 9-15)

Centro Ester Napoli: Mottola, Borriello, Russo ,Teodonini, Regina, Puglisi. All. Riccone

McDonald’s Nola:  Prisco 19, Napolitano 1, Palazzolo 16, Paura 13, Vecchione 9, De sena  4, Lucariello 1, Del Piano, Foglia. All. Pasciari

Note: durata complessiva 2h. Spettatori 150 circa

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©