Sport / Atletica

Commenta Stampa

“Memorial Antonio Ragone” e “Aspettando la S. Lorenzo”, riparte la Podistica


“Memorial Antonio Ragone” e “Aspettando la S. Lorenzo”, riparte la Podistica
15/05/2012, 14:05

Giovedì 17 maggio la 25ª edizione del Concorso Scolastico, da quest’anno intitolato alla memoria del Presidentissimo Antonio Ragone e riservato agli alunni delle scuole medie, elementari e materne. Venerdì 18 maggio la prova unica del progetto “Aspettando la S. Lorenzo” per gli studenti delle scuole medie. Il doppio appuntamento allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni (Sa) rappresenterà l’attesa “anteprima” della 51ª “Podistica Internazionale S. Lorenzo” - Trofeo Armando Di Mauro, che si disputerà domenica 30 settembre 2012 e che quest’anno varrà anche come “Gran Premio Nazionale C.S.I. di Podismo su strada”

La 25ª edizione del Concorso Scolastico e la prova unica del progetto “Aspettando la S. Lorenzo”: giovedì 17 e venerdì 18 maggio i due “consueti” eventi primaverili anche quest’anno faranno alzare il sipario sulla “Podistica Internazionale S. Lorenzo” - Trofeo Armando Di Mauro, la cui 51ª edizione si disputerà domenica 30 settembre 2012.

Giovedì 17 maggio, alle ore 17.00, lo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni (Sa) sarà la location del 25° “Concorso Scolastico - Memorial Antonio Ragone” annualmente abbinato alla “Podistica S. Lorenzo”. Da quest’anno l’iniziativa riservata agli alunni delle scuole medie, elementari e materne di Cava de’ Tirreni sarà intitolata alla memoria di Antonio Ragone, scomparso nel novembre 2010. Un ulteriore tangibile segno del profondo legame e dell’immenso amore che continuano a nutrire i vertici, e non solo, del Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo” nei confronti del Presidentissimo Ragone, che ha rappresentato per decenni l’anima ed il fulcro della storica manifestazione sportiva.

“Gioiosi nei colori olimpici e insieme da 25 anni” il tema prescelto per questa 25ª edizione del Concorso Scolastico ed al quale si ispireranno gli spettacoli di ballo, canti ed animazione che saranno proposti dagli alunni metelliani, egregiamente preparati per l’occasione dagli insegnanti di riferimento dei vari Istituti scolastici cittadini coinvolti. Sarà un importante momento di incontro dei più piccoli con il mondo della competizione agonistica ed amatoriale, alla cui realizzazione ha contribuito attivamente, come di consueto, il Comitato CSI di Cava de’ Tirreni, presieduto da Maria Teresa Risi.

L’indomani mattina, venerdì 18 maggio, sarà sempre lo stadio “Simonetta Lamberti” ad ospitare la prova unica del progetto “Aspettando la S. Lorenzo”, promosso dall’Amministrazione comunale metelliana, ed in particolare dall’Assessorato allo Sport. Un’iniziativa strettamente legata alla “Podistica Internazionale S. Lorenzo”, la partecipazione alla quale rappresenterà la “naturale” conclusione del percorso agonistico intrapreso dagli studenti delle scuole secondarie cavesi di I grado.

Appuntamento fissato alle ore 9.00 presso l’impianto di Corso Mazzini, ove i partecipanti si cimenteranno sulle seguenti distanze: Prima Media: mt 600 maschili e femminili; Seconda Media: mt 800 maschili e mt 600 femminili; Terza Media: mt 800 maschili e femminili.

«Per la realizzazione di queste importanti iniziative - afferma Antonio Del Pomo, Presidente del Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo” - ringrazio l’Amministrazione comunale, ed in particolare il già Assessore Carmine Adinolfi, il Comitato di Cava de’ Tirreni del Centro Sportivo Italiano e tutti i suoi encomiabili operatori. Un sentito grazie anche ai Dirigenti scolastici Giovanni Di Luca della Scuola Media “A. Balzico”, Antonio Di Mauro della Scuola Media “Carducci-Trezza” e Vincenzo Salvati della Scuola Media “Giovanni XXIII”, ai Dirigenti scolastici dei Circoli Didattici cittadini, Ester Cherri, Alessandro Ferraiuolo, Mario Di Maio e Stefania Lombardi, ed ovviamente a tutti i docenti coinvolti nella preparazione degli studenti».

Appuntamento fissato, dunque, allo stadio “Simonetta Lamberti” giovedì 17 maggio per il 25° “Concorso Scolastico - Memorial Antonio Ragone” e venerdì 18 maggio per “Aspettando la S. Lorenzo”. Sarà una gustosa “anteprima” della 51ª “Podistica Internazionale S. Lorenzo”, che quest’anno varrà anche come “Gran Premio Nazionale C.S.I. di Podismo su strada”.

«È una grande soddisfazione ed un motivo d’orgoglio - dichiarano all’unisono Pasquale Scarlino, Presidente Regionale CSI, e Maria Teresa Risi, Presidente del CSI metelliano - che una competizione così importante come il “Gran Premio Nazionale C.S.I. di Podismo su strada” si svolga sul territorio metelliano, ad ulteriore riprova del sempre maggiore prestigio della “Podistica Internazionale S. Lorenzo”, appena reduce dai festeggiamenti per il suo storico Cinquantenario».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©