Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

OCCHIO ALLA SPESA

Mercato a peso, senza sprechi...


Mercato a peso, senza sprechi...
24/12/2011, 09:12

E' il mercato di riparazione, sia chiaro. E come sempre, comporta spese col contagocce. Il Napoli, d'inverno, a mente fredda (se non gelida) ha però sempre piazzato il colpo. Dossena dal Liverpool a prezzo scontato fu un affare. E, volendo, lo è stato anche lo scorso anno Beppe Mascara, a 2 milioni di euro e con un apporto importante alla squadra nel finale di stagione (vedi la vittoria col Bologna).

VARGAS - Quest'anno l'ombra azzurra, con proporzione inversa alle location da cinepanettone, si è spostata dall'Italia al Sudamerica. Dal Cile arriva Edu Vargas, e chissà che non sia il nuovo colpo dell'anno. In casa Napoli i giocatori si pesano prima di essere acquistati. Di chili, il cileno, ne ha pochini, ma se vale tanto oro quanto luccica allora è fatta.

SOLDI - Gli sprechi, poi, come al solito sono inutili. La "riparazione" dovrà riguardare principalmente società che non brillano ancora. Probabile che la regina del mercato sia l'Inter, o il solito Genoa in continua metamorfosi. Chissà il colpo non lo esploda il Milan, con Calos Tevez, o la Juventus. Dalle parti del Vesuvio poco importa. Qui non si vuol essere regine, ma rospi. Tanto a fine anno ci si trasforma quasi sempre in splendidi principi.  

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©