Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'APPROFONDIMENTO

Mercato Napoli, ecco come lavora Bigon


Mercato Napoli, ecco come lavora Bigon
31/01/2011, 18:01

Attivissimo Riccardo Bigon all'Ata Quark Hotel di Milano. La sede del calciomercato è piazza fertile per il direttore sportivo azzurro. Tanti gli affari in ballo; uno già concluso. Ecco gli approfondimenti.

MASCARA - Si è parlato tanto di Pasquale Foggia in questi giorni. E' invece ad arrivare è Giuseppe Mascara. L'accordo con il Catania è stato trovato. Lo Monaco si è prima tutelato con l'acquisto di Francesco Lodi dal Frosinone e poi ha incontrato Riccardo Bigon. Minuti interminabili di faccia a faccia e poi l'intesa. Mascara può lasciare Catania e raggiungere Napoli. Ora resta da trovare l'accordo sull'ingaggio del giocatore. A Catania Mascara prendeva 600 mila euro. Il Napoli vorrebbe limare lo stipendio, magari abbassandolo a 500 mila euro.  

AFFARE MATAVZ - Lo avevamo annunciato. E non dite che non ve lo avevamo detto. Tim Matavz è il nuovo attaccante del Napoli. Il suo procuratore, Silvano Martina, lo aveva preannunciato in eslcusiva alla nostra redazione sabato mattina. A quanto pare, la trattativa tra Bigon e gli emissari del Groningen è andata avanti fino a notte fonda per chiudere al più presto sulla base di 7 milioni di euro. Al prezzo potrebbero essere aggiunte alcune piccole clausole legate allo sviluppo del giocatore. Per ora però è stato impossibile chiudere l'affare.
Bigon voleva acquistare il giocatore e cederlo in prestito al Groningen fino a giugno. Ci sono però problemi di transfert, i quali non riuscirebbero ad arrivare nei tempi di chiusura del mercato. L'affare comunque si fa, ma probabilmente si chiude l'acquisto solo a giugno. L'unica cosa da fare ora è organizzare un nuovo incontro, magari domani, stesso, con i dirigenti del Groningen per fermare il giocatore e poi concludere burocraticamente l'acquisto in estate.

INLER - Gokhan Inler non è stato acquistato dal Napoli. Per quanto si parli dell'acquisto già fatto da Bigon, la società azzurra ha solo un accordo di massima con l'Udinese. A confermarlo sono sia Bigon che Larini. Ma il Napoli resta in pole position per lo svizzero. Se a giugno Inler va via da Udine, Napoli sarà la sua destinazione! Per ora però, non c'è nulla di concreto se non un accordo tacito.

I GIOVANI- Affare fatto per il giovane difensore del Siracusa Andrea Petta. Il giocatore, classe '92, era seguito anche dalla Juventus del dg Marotta. Bigon ha bruciato tutti sul tempo e se ne è assicurato le prestazioni, lasciandolo in prestito fino a giugno in Sicilia. Intanto, torna a Napoli il 21enne trequartista Ammendola, che era in prestito all'Aversa Normanna.
Questa mattina però il nome nuovo di era quello di
Amidu Salifu, giocatore ghanese, 18 anni, di proprietà del Vicenza. Su di lui c'è la gran corte anche di Inter e Fiorentina. Bigon ci ha provato, ma senza fortuna. Salifu, alla fine, è andato alla Fiorentina in cambio di Avramov.
Si prova a prendere il portiere Leali da Brescia. Proposta la comproprietà.

RINNOVO VITALE - Intanto, la seconda notizia ufficiale di giornata arriva all'ora di pranzo. L'esterno sinistro di Castellammare di Stabia, Luigi Vitale, ha rinnovato il suo contratto con il Napoli fino al 2014. La firma nel box del Napoli dell'Ata Quark Hotel è stata posta da Riccardo Bigon e dal manager del giocatore, Luca Urbani.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©