Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA IL QUESTORE

Merolla: "Nessun piano criminale contro il Napoli"


Merolla: 'Nessun piano criminale contro il Napoli'
28/11/2011, 14:11

Lugi Merolla, Questore di Napoli, ai microfoni di radio marte, ha espresso la sua opinione su quanto accaduto alla compagna del Pocho Lavezzi ed agli altri giocatori azzurri.
"Non posso certo dire che a Napoli sia tutto perfetto, ma ogni metropoli mondiale ha di questi problemi. In alcune città magari prevalgono certi tipi di reati, da purtroppo lo sono questi reati di tipo predatorio. Per quanto riguarda quanto accaduto ai calciatori azzurri non riteniamo esserci un collegamento tra i fatti accaduti, non esiste un disegno criminoso che abbia come intento quello di mettere in difficoltà la società calcio Napoli. Infine invito la ragazza di Lavezzi a recarsi presto le autorità per raccontarci l'accaduto e cercare così di prevenire altri crimini. La partecipazione dei cittadini è sempre fondamentale, bisogna sempre denunciare. Quella contro la Juve è una partita che porta con sè dei problemi perchè l'arrivo degli ospiti può avvenire un pò da tutta Italia e quindi è difficile controllarli tutti. Cosa dire ai tifosi azzurri? Comportatevi bene come avete fatto contro il Manchester."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©