Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mesbah: "Uniti e compatti"


Mesbah: 'Uniti e compatti'
02/12/2011, 16:12

Mi sento bene, sono a disposizione del mister che domani farà le sue scelte. Siamo in un momento difficile, dobbiamo tutti alzare la testa e pedalare di più. Bisogna essere aggressivi e cominciare a fare punti che servono alla nostra classifica. La gara che ci aspetta domani a Napoli è importante e difficile, loro sono un gruppo che si conosce bene. Noi dovremo avere ben a mente la gara che facemmo lo scorso anno a casa loro, dove fummo puniti solo alla fine da un gran gol di Cavani. Domani il Napoli avrà delle difficoltà perché avrà di fronte una squadra compatta ed aggressiva. Nel calcio quando le cose non vanno bene è quasi normale che venga messo in discussione il tecnico, ma, secondo me, nella nostra situazione è colpa di tutti. Il mister sta facendo bene il suo lavoro, poi sta a noi una volta in campo raccogliere i punti. Secondo me il giocatore più pericoloso del Napoli è Lavezzi, anche se hanno grandi giocatori in tutti i reparti. Se dovessimo pensare ad un Napoli con la testa alla Champions torneremo a Lecce con zero punti.”

Fonte: USLECCE.IT

Commenta Stampa
di Michele Bellame
Riproduzione riservata ©