Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mezzaroma: "Tutta l'Italia tiferà per il Napoli"


Mezzaroma: 'Tutta l'Italia tiferà per il Napoli'
19/03/2012, 13:03

A Radio Crc è intervenuto Massimo Mezzaroma, presidente del Siena: “Il Siena arriva alla semifinale di Coppa Italia dopo una brutta sconfitta. Il secondo tempo contro il Novara è stato nettamente sottotono. È stata una sconfitta bruciante. Sappiamo che mercoledì tutta Italia, e non solo i napoletani, tiferà per il Napoli. Da ieri anche Inter e Roma saranno dalla parte del Napoli perchè la nostra non presenza in finale garantirebbe a loro l’Europa. In ogni caso mercoledì faremo la nostra partita e venderemo cara la pelle. La qualificazione in Europa sarebbe come un debutto alla Scala, sarebbe la coronazione di un sogno, un orgoglio immenso. Il Napoli mette paura in ogni singolo giocatore. Avere in rosa dei campioni come quelli azzurri, permette di far girare la gara in ogni momento, di cambiare il risultato in ogni istante. Lavezzi è un giocatore importantissimo e senza dubbio mette timore. Mattia Destro ieri si è fermato nella fase del riscaldamento, vedremo come andrà la ripresa dal suo infortunio e dalla sua presenza o meno dipenderà la formazione di mercoledì sera. Chiunque scenderà in campo darà il suo meglio. Sono convinto che sarà una gara corretta, con un arbitraggio onesto. Domenica giocheremo contro il Chievo e per noi la salvezza è importante. Se dovessi comprare un giocatore del Napoli sceglierei Cavani. È un giocatore straordinario e gioca a calcio per le emozioni che questo sport regala. Il presidente De Luca e la sua famiglia lavorano con dedizione per l’amore del Siena e del calcio. Bisogna insegnare ai giovani a giocare a pallone ed a tralasciare tutto il marcio che ruota attorno a questo sport”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©