Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA GRIMALDI

"Mi aspetto una reazione dei tifosi azzurri"


'Mi aspetto una reazione dei tifosi azzurri'
10/05/2011, 14:05

A Radio Crc è intervenuto Mariano Grimaldi, operatore di mercato ed agente FIFA:
“Il Napoli paga degli stipendi giusti, le società che non pagano stipendi adeguati sono quelle che hanno un bilancio in rosso. Quale azienda oggi vuole essere in perdita, lo scopo di un società è avere bilanci positivi per investire. Mazzarri dovrebbe procurarsi un buon manager perchè quello che ha fatto non solo è stato sbagliato e scorretto, ma ha costruito una brutta immagine dell’allenatore. Domenica mi aspetto una reazione dei tifosi del Napoli. Mazzarri sta cercando un club più importante, ma forse ha dimenticato di avere un contratto con la società azzurra da rispettare. Se l’allenatore volesse andare via c’è bisogno dell’assenso della società. Il rapporto di Mazzarri con De Laurentiis potrebbe essere ricostruito ma non credo che ciò accada. Mourinho l’anno scorso fino alla fine del campionato ha detto di voler rimanere all’Inter, poi dopo avere vinto tutto ha cambiato club. Secondo me questo è stato un comportamento corretto. Se Mazzarri non avesse voluto creare un vincolo avrebbe dovuto firmare un contratto di un solo anno, l’allenatore azzurro è a digiuno di come si gestisce una società e una squadra. Delio Rossi è il miglior allenatore per il Napoli perché ha esperienza. La gestione di una società di calcio comporta di non poter pagare ingaggi troppo alti. Prendere un giocatore e spendere tre milioni di euro non si può fare. Bisogna trovare giovani talenti e farli crescere. La reazione di Cavani di domenica scorsa contro l’arbitro è stata spropositata ma se la società azzurra facesse ricorso penso che all’attaccante potrebbe essere tolta almeno una giornata di squalifica”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©