Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL PRESIDENTE

"Mi dispiace per la Juve, ora battere il Catania"


'Mi dispiace per la Juve, ora battere il Catania'
25/03/2010, 22:03

E' un Aurelio De Laurentiis sereno e soddisfatto quello che si presenta ai microfoni del post Napoli-Juventus. Soddisfatto per la vittoria ma anche sorprendentemente dispiaciuto per la sconfitta della Juventus:" Sono contento sia per i napoletani sia per la squadra. Quagliarella si è allenato in modo esemplare ed ha ritrovato assist e goal, Hamsik e Lavezzi si sono sbloccati. Come tutti gli acquisti importanti Quagliarella ha subito un'eccessiva pressione mediatica che genera un meccansimo che porta quasi a dimenticare certi giocatori.  Mi dispiace per la Juve, è brutto vedere tanti campioni delusi, bisogna stare vicini alla Juventus perchè il calcio ha bisogno di questa grande squadra. E' un'avversaria ma siamo passati anche noi per un periodo simile e li posso capire.  Il pubblico è stato straordinario nel sostenere in un numero così grande la squadra. Dobbiamo contiuare su questa strada, il Catania è un'ottima squadra con calciatori di eccellente qualità, ora non bisogna sedersi su questa vittoria.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©