Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il presidente ruba la scena ad Allegri

Milan: Berlusconi arriva in ritiro


Milan: Berlusconi arriva in ritiro
21/07/2010, 22:07

Presentato il nuovo Milan 2010/2011 targato Massimiliano Allegri. Oltre al nuovo tecnico rimasto un po’ in disparte, presente anche il presidente Silvio Berlusconi, arrivato in elicottero. In un’ora e mezza di conferenza stampa, proprio il presidente rossonero, ha tracciato un bilancio dei suoi 25 anni alla guida del club, ricordando lo sforzo costante della sua famiglia."Ai tifosi ricordo che negli ultimi sette anni c’è stata nelle casse del Milan un immissione di capitale di 461 milioni di euro: nessuna famiglia in Italia ha mai fatto uno sforzo di questo tipo. In tutto, la mia famiglia ha versato nelle casse del Milan oltre 1 miliardo e 100 milioni di euro, registrando ogni anno una perdita di 65 milioni". Il patron milanista, ha poi chiesto al suo nuovo tecnico di: "Raggiungere le vittorie attraverso un gioco spettacolare che faccia godere tutti gli amanti del calcio, perché il Milan è la squadra più conosciuta al mondo". Ed infine parole importanti anche per Ronaldinho:"E’ indiscutibilmente del Milan e resterà con noi a vita. Gli rinnoveremo il contratto. E’ in assoluto il giocatore più decisivo che abbia mai visto, ma deve giocare sempre come trequartista e vicino alla porta. Lui è il più grande di sempre".

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©