Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'AGENTE

"Milan e Inter interessate al fratello di Insigne"


'Milan e Inter interessate al fratello di Insigne'
20/06/2011, 14:06

A Radio Crc è intervenuto Fabio Andreotti, procuratore di Lorenzo e Roberto Insigne:
“Lorenzo andrà in prestito perché il calciatore deve fare una crescita graduale. In C ha fatto grandi progressi, e adesso deve fare un salto di qualità. L’idea del Napoli è quella di mandarlo a giocare in una squadra di serie B anche se abbiamo avuto richieste da parte di squadra di serie A. Questo ragazzo è giusto che faccia una crescita graduale. Roberto Insigne, il fratello di Lorenzo ha un grande talento e il Napoli sa che ci sono società come Inter e Milan che hanno mostrato interesse e ci hanno fatto capire che lo seguono. Il Napoli un giocatore così non può farlo scappare anche se non vorrei che le cose dette dal presidente restassero solo dei progetti teorici. C’è sicuramente la difficoltà di attuare questo progetto, perché parliamo di una piazza in cui il tifoso è esigente. Roberto fa presagire che tra qualche anno potrà essere impiegato nel Napoli. Questa è una bella idea che però resta teorica. Il Napoli su Lorenzo Insigne vuole fare un discorso di crescita graduale. Speriamo che da qui a qualche anno il presidente abbia il coraggio di scommettere sul vivaio”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©