Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Mazzarri: “Va bene così, ma non sono pienamente soddisfatto”

Milan e Napoli 1-1, tutto resta invariato


.

Milan e Napoli 1-1, tutto resta invariato
15/04/2013, 11:59

MILANO - Lo scontro diretto di San Siro valido per il secondo posto alle spalle della Juventus si risolve con un pareggio: restano 4 i punti di distacco tra Milan e Napoli. Sono di Flamini e Pandev le reti che decidono il pari che, se da una parte soddisfa la squadra di Allegri, dall’altra lascia con l’amaro in bocca Walter Mazzarri che avrebbe sperato in qualcosa in più, e soprattutto in quel rigore non concesso dal direttore di gara ai partenopei. Quel penalty sarebbe stato l’allungo in classifica, ma non solo, anche il suggello ad una gare dominata dal Napoli che però non è riuscito, arbitro a prescindere, a dare quel guizzo in più. Una gara ponderata ma pesante per la quale Mazzarri ha sottolineato con forza: "L'obiettivo Champions ancora non è stato centrato, non possiamo mollare nulla. Non sono soddisfatto del risultato, abbiamo schiacciato il Milan e speravo di vincere questa partita, ai punti avremmo meritato la vittoria". Sono soddisfatto del lavoro della mia squadra, della crescita di questi anni sotto gli occhi di tutti", ha spiegato, per poi tornare a commentare la prestazione: "Nel finale, soprattutto in superiorità numerica, speravo di vincere ma non siamo abbastanza cinici e concediamo sempre qualcosa, anche in termini di approccio alla gara". Questa la chiosa del CT del Napoli che se da una parte evidenzia amarezza, dall’altra è pianamente in sintonia con con i ritmi di una squadra in dirittura di Champions.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©