Sport / Calcio

Commenta Stampa

I rossoneri nuovamente a lavoro

Milan, Robinho rientra in anticipo


Milan, Robinho rientra in anticipo
30/12/2013, 18:11

MILANO - In casa Milan c'è grande voglia di ripartire. La parte finale del 2013 - qualificazione agli ottavi a parte - non è stata soddisfacente. Giorni fa il presidente Berlusconi si è detto "Triste per la classifica", e ora i rossoneri tornano in campo a Milanello per riprendere ad allenarsi. La prima sorpresa arriva da Robinho, che è rientrato a Milanello con un giorno d'anticipo, visto che i sudamericani sono attesi per domani, mentre il brasiliano già oggi si è allenato con il resto della squadra, in vista del macth del 6 gennaio, a San Siro, contro l'Atalanta. I rossoneri hanno cominciato l'allenamento con corsa e allunghi sulle dune alle spalle del campo centrale del centro sportivo di Milanello. Dopo il consueto stretching, la squadra si è spostata sul campo rialzato dove ha iniziato una parte atletica comprendente corse e allunghi a frequenza crescente. Quindi pallone in campo, con un lavoro tecnico suddiviso in vari momenti tra passaggi e triangolazioni, quindi possesso palla a due porticine. A questi esercizi non ha preso parte Urby Emanuelson che, invece, ha svolto scatti e allunghi sempre sul campo rialzato del centro sportivo rossonero. Per quanto riguarda gli altri singoli Marco Amelia si e' allenato con il gruppo dei portieri, mentre Robinho ha svolto lavoro in palestra e poi è uscito sul campo rialzato per svolgere un po' di corsa e allunghi. Solo palestra, invece, per Ignazio Abate e Valter Birsa. Domani doppia seduta di allenamento per la squadra di Allegri.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

01/01/2014, 20:52

Ariedo Braida lascia il Milan