Sport / Calcio

Commenta Stampa

Milan: tifosi delusi, campagna abbonamenti a zero


Milan: tifosi delusi, campagna abbonamenti a zero
04/07/2009, 17:07

800 abbonamenti rinnovati per la stagione calcistica 2009-2010: sono numeri degni di una squadra di serie B o di A di bassa fascia. E invece no, sono quelli, secondo indiscrezioni, che sono stati rinnovati al Milan, partendo da una campagna acquisti che ha deluso tutti: la cessione di Kakà, nessuna sostituzione con giocatori di livello (posto che sia possibile sostituire un Pallone d'Oro), la possibili cessioni di Ambrosini e Pato, hanno provocato molto scontento tra i tifosi. Anche se Galliani ostenta tranquillità: ("SIamo in linea con i dati dello scorso anno", ha dichiarato), i 12 mila rinnovi ottenuti al termione della prima fase della campagna abbonamenti sembrano un sogno oggi.
Discorso differente dall'altra sponda, quella nerazzurra. I tifosi fanno volentieri le code per combrarsi l'abbonamento, tanto che si viaggia verso quota 24 mila rinnovi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©