Sport / Motorsport

Commenta Stampa

MINI CHALLENGE - MUGELLO - Preview


MINI CHALLENGE - MUGELLO - Preview
12/07/2013, 13:20

Mugello. Quarto appuntamento che costituisce il giro di boa per il MINI Challenge, dove 20 MINI Cooper S animeranno la doppia gara da 25 minuti più un giro. Guest Driver di particolare eccezione al Mugello per MINI Italia sarà il protagonista del Tricolore GT pilota di BMW Roal Motorsport, Stefano Comandini.
Il fine settimana del MINI Challenge, come sempre nell’ambito dell’ACI Racing Week End, entrerà nel vivo sabato 13 luglio con mattinata dedicata alle prove libere con unica sessione di 50 minuti a partire dalle 10.20. Nel pomeriggio alle 14.50 i 35 minuti di qualifica stabiliranno la griglia di partenza di Gara 1, quella di Gara 2 sarà stabilita invertendo l’ordine d’arrivo dei primi 8 di Gara 1. Domenica le due consuete valanghe d’emozioni con le due gare da 25 minuti più un giro, primo start alle 13.35 e secondo semaforo verde alle 18.30, entrambe le sfide in diretta TV su Sportitalia.
Il leader veneto di MINI Milano By Dinamic Promodrive Nicola Baldan sarà a caccia di riscatto e di nuovi punti per allungare nella classifica del monomarca dopo la sfortuna che lo ha rallentato in Austria. Gli assalti alla vetta partiranno innanzitutto dall’umbro di 360 Race Nicola Crocioni, secondo in classifica e reduce da un secondo e terzo posto al Red Bull Ring. I romani de L’Automobile by Progetto E20 e campioni in carica Gianluca Calcagni e Fulvio Ferri si sono sempre espressi bene al Mugello, dove sperano di ritrovare la piena intesa con la vettura e di lasciare alle spalle le noie patite nelle ultime gare. Particolarmente carica in Toscana arriverà la bresciana punta di Tullo Pezzo By Dinamic Promodrive leader di Woman on Wheels Francesca Linossi, reduce dalla brillante vittoria austriaca di Gara 2, dove l’esperto siciliano della Scuderia Giudici Salvatore Tavano è giunto secondo, ritrovando un’efficace intesa con il set up della sua vettura. Tavano, Linossi e Samuele Baldan, l’altro veneto ma di Euro Kart, condividono la quarta posizione in classifica, dunque, per loro si tratterà anche di un round di spareggio e di avvicinamento alle posizioni da podio. Il Team Dinamic Promodrive affiancherà alla brava veneta Stefania Grassetto, il vincitore di Gara 1 in Austria, il rientrante giovane laziale Ivan Tramontozzi, primo attore dell’edizione 2012 del monomarca.

Classifica dopo 6 gare: 1. Baldan N. punti 81; 2. Crocioni 65; 3. Calcagni-Ferri 62;  4.Linossi- Tavano - Baldan S. 46.

Calendario MINI Challenge 2013: 27-28 aprile, Vallelunga (Roma), 18-19 maggio Franciacorta (BS), 15-16 giugno, Spielberg (Austria), 13-14 luglio, Mugello (FI), 31 agosto–1 settembre, Imola (BO), 18-20 ottobre, Monza (MB).

Media. MINI garantirà a Challenge 2013 una ricca copertura mediatica multicanale. Questa edizione del MINI Challenge è seguita da riviste di settore, televisioni, Web Media Site e Social Network. In particolare, è possibile seguire le gare sui siti www.press.bmwgroup-sport.com; www.MINI.it, sul profilo facebook o Twitter di MINI Italia (www.facebook.com/MINI.Italia; www.twitter.com/MINI_Italia) e sul canale YouTube del brand (www.youtube.com/MINIIT).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©