Sport / Vari

Commenta Stampa

MINI sosterrà il Kitesurf Tour Europe di quest’anno nella veste di partner della manifestazione


MINI sosterrà il Kitesurf Tour Europe di quest’anno nella veste di partner della manifestazione
14/03/2012, 14:03

Monaco. MINI sosterrà il Kitesurf Tour Europe di quest’anno nella veste di partner della manifestazione e, come tale, è il primo costruttore automobilistico del mondo a sponsorizzare il kitesurfing a livello europeo. Il MINI Kitesurf Tour Europe 2012 è il Campionato Ufficiale Europeo di Kitesurfing che seleziona i migliori rider europei nelle discipline di freestyle e di racing. Con questa partnership, MINI si sta impegnando in uno degli sport in più rapida crescita in Europa. La serie di competizioni suddivisa in cinque parti inizierà a Podersdorf (Austria) sul Lago di Neusiedl dal 3 al 6 maggio 2012.

“Siamo felici di questa partnership”, dice Sebastian Beuchel, BMW/MINI Brand Management, Sales Region Europe. “Kitesurfer e MINI rappresentano entrambi un approccio personale e appassionato alla vita, approccio che viene espresso attraverso la creatività delle evoluzioni del kitesurfing ed il design delle automobili”.


Più alti, più veloci, più lontano attraverso cinque prove in tutta Europa

Il MINI Kitesurf Tour Europe 2012 si svolgerà in cinque località europee note per il surfing. L’evento inaugurale avrà luogo nel Burgenland austriaco, dove i migliori kitesurfer europei metteranno alla prova le loro abilità, l’uno contro l’altro, a Podersdorf sul Lago di Neusiedl dal 3 al 6 maggio. Poi, dal 26 giugno al 1° luglio, gareggeranno sull’Isola di Sylt nel Mar del Nord; e dal 16 al 19 agosto i freestyler e i racer si riuniranno a Brouwersdam (Olanda). La quarta tappa si svolgerà a Castelldefels, vicino a Barcellona, dal 20 al 23 settembre e quella finale avrà luogo dal 27 al 30 settembre nel paradiso sportivo acquatico francese di La Baule. Non è soltanto la varietà delle sedi in tutto il continente europeo a rendere il MINI Kitesurf Tour Europe 2012 un evento internazionalmente significativo: anche i rider che partecipano provengono da tanti paesi diversi. Quest’anno, ancora una volta, gli organizzatori si aspettano di vedere freestyler e racer da più di 20 paesi. I vincitori si divideranno un montepremi di 60.000 euro.

MINI sarà presente agli eventi con proprie attrezzature e metterà in mostra gli ultimi modelli della famiglia del marchio. I partecipanti e gli spettatori avranno anche l’opportunità di provare le vetture. Un’area MINI Kite Experience darà ai visitatori la possibilità, per la prima volta, di avvicinarsi a questo sport affascinante e di tendenza chiamato kitesurfing. Il tutto avverrà sulla terra ferma e sotto la direzione di esperti.

Per conoscere ulteriori dettagli sul MINI Kitesurf Tour Europe 2012, visitate il sito: www.kitesurftour.eu.



Il BMW Group

Il BMW Group, con i marchi BMW, MINI, Husqvarna Motorcycles e Rolls-Royce, è uno dei costruttori di automobili e motociclette di maggior successo nel mondo. Essendo un’azienda globale, il BMW Group dispone di 25 stabilimenti di produzione dislocati in 14 paesi e di una rete di vendita diffusa in più di 140 nazioni.

Il BMW Group ha raggiunto nel 2011 volumi di vendita di 1,67 milioni di automobili e oltre 113.000 motociclette nel mondo. I profitti lordi per il 2010 sono stati di 4,8 miliardi di Euro, il fatturato è stato di 60,5 miliardi di Euro. La forza lavoro del BMW Group al 31 dicembre 2010 era di circa 95.500 associati.

Il successo del BMW Group è fondato su una visione responsabile e di lungo periodo. Per questo motivo, l’azienda ha sempre adottato una filosofia fondata sulla eco-compatibilità e sulla sostenibilità all’interno dell’intera catena di valore, includendo la responsabilità sui prodotti e un chiaro impegno nell’utilizzo responsabile delle risorse. In virtù di questo impegno, negli ultimi sette anni, il BMW Group è stato riconosciuto come leader di settore nel Dow Jones Sustainability Index.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©