Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Moggi dopo la condanna: "Non voglio parlare"


Moggi dopo la condanna: 'Non voglio parlare'
08/11/2011, 20:11

"Non ho voglia di fare battute, non parlo''. Cosi' l'ex dg della Juventus, Luciano Moggi lasciando l'aula del Tribunale di Napoli dopo la sentenza che lo ha riconosciuto colpevole nell'ambito del processo a Calciopoli. Moggi e' stato riconosciuto colpevole di associazione a delinquere e vari episodi di frode sportiva".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©