Sport / Calcio

Commenta Stampa

A reti bianche i tempi regolamentari. Decide Cardozo

Mondiali, Paraguay batte Giappone ai calci di rigore


Mondiali, Paraguay batte Giappone ai calci di rigore
29/06/2010, 18:06

Il Paraguay è ai quarti di finale di un Mondiale per la prima volta nella sua storia calcistica. La nazionale sudamericana ha superato 5-3 il Giappone ai calci di rigore, dopo che  90' regolamentari, più i 30 supplementari si erano conclusi sullo 0-0.  Partita bruttina, quella tra sudamericani e asiatici, con le squadre attente più a non prenderle che a darle. Troppo evidente l'equilibrio tra le parti. Il gioco a singhiozzo è causa anche di un centrocampo troppo affollato, con i due allenatori che scelgono una linea mediana a cinque affidandosi ad una sola punta in avanti. Rispettivamente, Barrios per il Paraguay e Honda per il Giappone. E il gioco latita. Indispensabili, pertanto, i rigori. Dal dischetto, decisivo l'errore di Komano per gli asiatici, che ha calciato sulla traversa. Penalty della vittoria, invece, realizzato dal centrocampista paraguaiano, Cardozo. Il Paraguay è così la settima squadra a qualificarsi ai quarti di finale. La quarta compagine sudamericana ad entrare tra le migliori otto al Mondo, segno evidente di uno strapotere del Continente latino a questi Campionati. Il Paraguay sfiderà la vincente di Spagna-Portogallo, in programma questa sera alle 20.30.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©