Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Moratti: "Terza stella Juve? Una provocazione"


Moratti: 'Terza stella Juve? Una provocazione'
27/04/2012, 16:04

''Quelle che ha detto Zanetti sono parole sagge. Vediamo se la Figc accetta la provocazione, a quel punto liberi tutti, e' questione di buon senso'', dice il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, uscendo dall'assemblea degli azionisti della Saras tenutasi oggi a Palazzo Turati, in merito alla questione legata alla terza stella che la Juventus vuole mettere sulla maglia in caso di vittoria del campionato. ''E' una cosa che ha poca logica, per il momento mi sembra solo una provocazione'', aggiunge. Sul futuro allenatore dell'Inter il presidente nerazzurro ha tagliato corto: ''Per ora sono solo concentrato su Stramaccioni. Guardiola? Credo che si prendera' un anno sabbatico. A Stramaccioni do un voto molto buono. Contro Cagliari e Fiorentina, anche se non e' andata bene, ha avuto coraggio, e questa cosa non mi e' dispiaciuta per niente. Dobbiamo far bene, il Napoli ha molta sicurezza, noi dobbiamo solo vincere - ha aggiunto - abbiamo una gara con il Parma che e' difficile e poi c'e' il derby''. Sull'ipotesi di un ritorno di Leonardo: ''Ho letto quello che si dice in Francia, mi fa piacere, non credo accadra'. Tutto dipende dall'evoluzione che vogliamo dare al club. E' necessario guardarsi intorno, per lui come per altri''.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©