Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE IL CORRIERE

Morte Morosini, lo choc di Balotelli


Morte Morosini, lo choc di Balotelli
16/04/2012, 12:04

Pensieri nudi e crudi. Sicuramente sentiti. Anche Mario Balotelli si unisce al momento di dolore e incredulità del mondo del calcio e dello sport, a questo punto non solo italiano. « Sono rimasto scioccato e senza parole quando ho saputo della morte di Morosini, non ci credevo, pensavo a un brutto scherzo - ha raccontato SuperMario, 21 anni, attaccante in forza al Manchester City di Roberto Mancini in Premier League - Era un bravo ragazzo, davvero un ragazzo d'oro». La tragedia di Piermario Morosini porta lattaccante azzurro ad allargare il discorso e quasi a meditare su se stesso, sulle scelte e sul futuro. Balotelli, spesso al centro di polemiche accese sulla sua movimentata vita privata e anche per comportamenti indisciplinati in campo aggiunge: « Questa storia mi fa riflettere su tante cose della mia vita. Mi insegna ad apprezzare la vita, a rispettarla, a viverla con cautela e dignità».

FONTE: CORRIERE DELLO SPORT

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©