Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il lutto

Morto Metsu, portò il Senegal ai quarti dei Mondiali del 2002


Bruno Metsu
Bruno Metsu
15/10/2013, 11:04

PARIGI - L'ex ct francese del Senegal, Bruno Metsu, è morto la notte scorsa nel nord della Francia, all'età di 59 anni, per un cancro. Lo ha reso noto il giornale La Voix du Nord. A luglio, Metsu aveva raccontato in una toccante intervista a L'Equipe di aver appreso di colpo di essere all'ultimo stadio di un cancro ormai diffuso nel suo corpo dopo aver fatto delle analisi. Si era sentito male dopo una partita: «cancro del colon, del fegato e dei polmoni, mi hanno dato tre mesi - disse - è stato un colpo enorme». Metsu aveva condotto il Senegal fino ai quarti di finale dei mondiali 2002 in Corea-Giappone dopo aver battuto la Francia, campione del mondo in carica, nella partita inaugurale. Ex centrocampista, aveva lasciato la nazionale africana continuando la sua carriera di allenatore in diverse nazionali e club del Golfo, vincendo con la squadra degli Emirati la Coppa delle nazioni del Golfo nel 2007. Si era ritirato dopo aver allenato il Qatar.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©