Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL LUTTO

Morto Petrini, tra i primi a denunciare il doping


Morto Petrini, tra i primi a denunciare il doping
16/04/2012, 12:04

Ancora un lutto nel mondo del calcio. E' morto stamene all'ospedale di Lucca Carlo Petrini, ex attaccante della Roma. Aveva 64 anni. Cresciuto nelle giovanili del Genoa, vesti' anche la maglia del Milan nel 1968-1969, del Torino (dal '69 al '71), con cui vinse la Coppa Italia 1970-1971. Petrini arrivo' nella Roma di Nils Liedholm nella stagione 1975-1976. Tra i calciatori italiani piu' popolari negli anni '70, Petrini era tornato alla ribalta nel 2000 con il libro autobiografico ''Nel fango del dio pallone'', un duro atto d'accusa al mondo del calcio: il libro denuncio' la pratica del doping, gia' dilagante negli anni '60-'70. Petrini rivelo' anche alcuni retroscena inediti sullo scandalo calcioscommesse del 1980, in cui fu coinvolto in prima persona e per cui subi' una squalifica di tre anni e sei mesi, amnistiata dopo la vittoria dell'Italia al Mondiale del 1982.

FONTE: ASCA

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©