Sport / Vari

Commenta Stampa

MORTO TIFOSO PARMA: INDAGINI IN ATTO


MORTO TIFOSO PARMA: INDAGINI IN ATTO
30/03/2008, 17:03

Proseguono le indagini per la morte di Matteo Bagnaresi, uno dei "Boys" del Parma travolto nella stazione di servizio “Crocetta nord”, nei pressi di Torino. Era tornato a seguire la sua squadra dopo 3 anni di diffida, ma ha trovato ad attenderlo un triste destino. La dinamica è ancora confusa, poiché continuano a coesistere due versioni contrastanti. La certezza è che nell’area di sosta vi erano 4 pullman di supporters gialloblu, 2 con a bordo alcune famiglie, e due di ultras. Le prime dichiarazioni spiegano come un gruppo di tifosi del Parma si sia staccato dagli altri per andare ad accerchiare il veicolo trasportante gli “avversari”, un testimone parla di un vero e proprio assalto con cinghie e cappucci, ma è qui che scattano le due differenti ipotesi: una ritiene che il pullman di bianconeri stesse correndo, per scappare, lo stesso testimone ha raccontato la paura dei tifosi bianconeri di essere "ammazzati" e abbia finito per investire Matteo, l’altra, invece, racconta di una manovra complessa dell’autista che, a marcia indietro, avrebbe investito il ragazzo. Le alcune dichiarazioni, inoltre, sembra quasi appurata la prima possibilità: il pullman bianconero stava scappando e questo apre tanti dubbi, bisognerà capire effettivamente il perchè.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©