Sport / Vari

Commenta Stampa

MOTARD: SESTA PROVA DEL MOTORSANNIO-PIRELLI


MOTARD: SESTA PROVA DEL MOTORSANNIO-PIRELLI
17/09/2008, 08:09

Nonostante la pioggia abbia reso la pista scivolosa, lo spettacolo non è mancato sul circuito Santa Cecilia di Foggia, dove si è disputata la sesta prova del trofeo Motorsannio-Pirelli. Nella Promobike la prima manche è vinta dal poleman Massimo Gugliotti, bravo nel chiudere la porta agli attacchi di Giacomo Mancino. Buon terzo posto per Massimo De Blasio. Nella seconda manche la lotta per il vertice perde subito un protagonista: dopo tre curve Gugliotti scivola ed è costretto a ripartire dalle retrovie. De Blasio si porta al comando, ma, tempo tre tornate, deve cedere all’azione di uno scatenato Mancino, che giunge per primo al traguardo. Mancino torna da Foggia sia con la coppa del vincitore, sia con la leadership in classifica generale. Nella S1 ritorna alla vittoria dopo l’infortunio patito sul tracciato cittadino di Avellino il “marziano” Gennaro Lettini. Il brindisino sembra essere di nuovo quello delle traversate cosmiche, dove la sua Honda è un’astronave che si muove a velocità iperbolica, come nella serie televisiva Star Trek. La S2 ha entrambe le manche vinte dalla “volpe del Sannio” Enzo Gnerre. A dire il vero in gara uno ha dovuto sudare non poco per avere la meglio sul salernitano Marco Guerra del motoclub Di Guida. Al secondo via Gnerre invece si scatena: parte come un fulmine, saluta la comitiva, e la distacca di sette secondi quando giunge alla bandiera a scacchi. Buone le prove di Alessandro Abruzzese e Carmine Matarazzo. La categoria Quad non è scesa in pista per il lutto che ha colpito la famiglia Iannaccone, in particolare i fratelli Carmine e Marcello. I piloti degli Atv in segno di rispetto e solidarietà si sono stretti attorno ai due “compagni di gioco”, ed hanno rinviato l’appuntamento in pista. La prossima prova del trofeo è il 28 settembre sulla “Pista del Sele” di Battipaglia (Sa).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©