Sport / Motogp

Commenta Stampa

Motomondiale classe 250: decimo posto per il partenopeo Raffaele De Rosa


Motomondiale classe 250: decimo posto per il partenopeo Raffaele De Rosa
28/06/2009, 17:06

Nella tiratissima gara del motomondiale classe 250 di Assen, grazie al decimo posto al traguardo, il napoletano Raffaele De Rosa continua a condurre la speciale classifica di miglior debuttante della stagione, e permette di guardare al futuro con una giusta dose di ottimismo: “Nelle qualifiche – racconta De Rosa – con la moto scarica di carburante giravo veloce, e sono riuscito a conquistare la settima posizione in griglia. Al via però con il pieno di benzina, la moto non era efficace come avrei voluto, e così nelle prime tornate ho perso contatto con i primi, e sono scivolato in diciassettesima posizione. Nella seconda parte della gara, ho riacquistato il feeling, ed ho fatto un bel po’ di sorpassi, fino a far mia la decima piazza. Se riesco a risolvere il problema che patisco nei primi giri, credo di avere le possibilità d’essere anch’io tra i protagonisti per la vittoria”. Il motomondiale va in vacanza, perché nell’appuntamento del prossimo fine settimana in America le moto due tempi sono bandite dai circuiti, e questo break servirà al pilota del team Scot Racing per affilare le armi in vista della fase calda della stagione. “Fino ad ora – confessa – sono soddisfatto del lavoro svolto, e sono contento di godere della stima e fiducia degli uomini della squadra. La Honda è una moto molto competitiva, e sono contento per come i risultati raccolti dal mio compagno Hiroshi. Sono solo al primo anno nella quarto di litro, ed il mio obiettivo principale resta fare esperienza, ma se capiterà l’occasione giusta, certamente non mi tirerò indietro. Colgo l’occasione per fare i complimenti al mio amico Valentino per l’incredibile traguardo raggiunto. Cento di questi giorni Vale!”

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©