Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Motomondiale classe 250: Raffaele De Rosa ottimo sesto


Motomondiale classe 250: Raffaele De Rosa ottimo sesto
18/05/2009, 13:05

Il meteo ha condizionato pesantemente la gara della classe 250, con la pista viscida e piena d’insidie. In queste condizioni un banale errore si paga caro, e molti piloti hanno assaggiato l’asfalto francese, e preso la via del box anzitempo. Per il debuttante Raffaele De Rosa è stata una gara difficile, ma il sesto posto al traguardo vale tantissimo, sia in termini di punti sia di morale: “ E’ stata dura – ammette il napoletano – bastava davvero poco per perdere il controllo della moto, e finire a gambe in aria. Alla partenza non sono scattato bene, ed ho perso contatto con il gruppetto di testa. Ho realizzato che non era una condizione in cui si potesse rischiare oltre un certo limite, e così l’ho presa come motivo per imparare e portare a casa più punti possibile. Non valeva la pena buttare via tutto per niente”. Dopo Le Mans De Rosa torna nella sua bella Napoli con 31 punti in carniere ed un quinto posto, che gli valgono il titolo momentaneo di miglior rookie: ” Sono contento – dice – perché più trascorro tempo in sella alla mia Honda, e più cresce il feeling con lei. Certo sono ancora molte le cose che devo imparare, ma sia io sia il team siamo nella giusta direzione. Devo migliorare nella velocità di messa a punto della moto, perché su una quarto di litro è possibile intervenire su più parametri rispetto a quelli di una 125, ed alle volte perdo tempo prezioso. Ora mi godo una settimana di relax all’ombra del Vesuvio, in vista del prossimo impegno del Mugello, appuntamento che avrà per me un sapore particolare, perché l’anno scorso vi conquistai la prima pole in carriera. Prima però sarò a Sarno il 24 Maggio sul circuito internazionale di Napoli per il Fashion Motor Event, dove spero di incontrare tanti appassionati, e trascorrere una giornata di festa dei motori”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©