Sport / Vari

Commenta Stampa

MOTOMONDIALE: IN CINA VINCE L'ITALIA CON VALENTINO ROSSI NEL MOTOGP E IANNONE NELLE 125


MOTOMONDIALE: IN CINA VINCE L'ITALIA CON VALENTINO ROSSI NEL MOTOGP E IANNONE NELLE 125
05/05/2008, 09:05

Il Motomondiale ha fatto tappa a Shangai, in Cina, ed èstato un successo italiano.

Nella classe 125, prima vittoria di Andrea Iannone, diciottenne di Vasto, che corre per l'Irpinia Calcestruzzi Team. E' stata una gara combattuta fino a pochi giri dalla fine, ma al traguardo l'italiano si è presentato con tre secondi di vantaggio sul francese Mike Di Meglio e sull'ungherese Gabor Talmacsi. Simone Corsi, rimane al comando della classifica iridata, anche se ha avuto uno scontro con Lorenzo Zanetti che gli ha danneggiato la moto, estromettendolo dalla corsa.

Nella classe 250, vittoria per il finlandese Mika Kallio, che non ha avuto difficoltà, visto che il suo principale avversario, Alvaro Bautista, è scivolato, uscendo di pista e dalla lotta per la vittoria (alla fine è arrivato dodicesimo). Secondo si è piazzato il giapponese Hiroshi Aoyama, terzo l'italiano Mattia Pasini, che ha sfruttato la rottura della moto di Yuki Takahashi per soffiargli il podio.

Nella MotoGP, grande affermazione di Valentino Rossi. Una affermazione che va al di là della vittoria, visto che è stata ottenuta con una serie di giri record, fatti con tempi sul giro impressionanti, in media di un secondo superiori a quelli degli altri concorrenti. Solo Daniel Pedrosa ha provato a tenergli dietro, sempre più a fatica, finchè a tre giri dalla fine ha mollato, badando a conservare il suo secondo posto. Terzo Stoner, che non ha mai impensierito il vincitore. Con questa vittoria, Rossi torna al successo dopo 8 mesi, contrassegnati da vicissitudini fiscali, gossip a volontà e cose del genere. Un bel riscatto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©