Sport / Calcio

Commenta Stampa

Non si placano le polemiche dopo la partita di Coppa Italia

Mourinho provoca la Sensi:"Dia i soldi risparmiati al Siena"


Mourinho provoca la Sensi:'Dia i soldi risparmiati al Siena'
06/05/2010, 22:05

Quella di ieri, più che una partita di calcio, è stata come si suol dire una gara di calci; con Francesco Totti che, a fine match, ha deciso di far impattare con forza il suo collo piede con il quadricipite femorale di Mario Balotelli: cartellino rosso e partita degenerata in una semi-rissa.
Sul sito del capitano romanista, poi, è comparsa una frase riferita proprio all'episodio di ieri che ha fatto ulteriomente imbufalire l'attaccante nerazzurro e la dirigenza interista. A quel punto, dopo i pollici versi, la strana partita della Lazio ed il clima che di sportivo non aveva oramai più nulla, i più speravano in un diverso atteggiamento delle parti in lotta per lo scudetto. E invece? Invece Mourinho dimostra ancora una volta di avere tantissime qualità come allenatore ma "zeru" capacità diplomatiche e provoca apertamente la Sensi. Riferendosi al prossimo match con il Siena, infatti, il tecnico nerazzuro osserva:"Se è vero che il presidente del Siena è felice se ci battono e ha promesso lo stesso premio che avrebbe dato se si fossero salvati, avranno motivazioni in più. E chissà, visto che la Roma non ha pagato il premio per la Coppa Italia, è disponibile a dare qualche soldo in più al Siena...".
L'inter, proiettata verso la gloriosa tripletta caratterizzata da scudetto, Coppa Italia e Chiampions, si dice certa di poter agguantare il risultato che mai nessuna altra squadra italiana è riuscita a centrare ma "non ossessionata" dal glorosio e comunque ancora difficile obiettivo.
E se dovesse riuscire nell'impresa? Mou ha già affermato che quasi sicuramente potrebbe lasciare dato che, la squadra che ha guidato con successo fino ad oggi, oramai sembra aver trovato la quadra e potrà continuare a far bene anche senza di lui.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©