Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il giornalista Gianluca Monti a Settimana Azzurra

"Mourinho? Queste cose non fanno bene al calcio"


.

'Mourinho? Queste cose non fanno bene al calcio'
23/02/2010, 19:02

NAPOLI - Polemica Napoli-Mourinho, questo il tema caldo della puntata di questa sera di Settimana Azzurra. Si parte dalle parole di ieri di De Laurentiis, che ha sottolineato come i soldi per pagare il tecnico nerazzurro li avrebbe, ma con quella cifra un tempo ha comprato Hamsik e Lavezzi, e si arriva alla conferenza stampa di mister Mazzarri che oggi ha provato a smorzare le polemiche ma una risposta l'ha data: "Non ne voglio parlare più, non rispondo a questi signori".
"Mazzarri non vuole affrontare la questione Mourinho, ma qualche stilettata l'ha data - ha sottolineato Gianluca Monti, giornalista della Gazzetta dello Sport, nel corso di Settimana Azzurra - ha detto che non si inscriverà al fan club di Mourinho e ha sottolineato come si tratti di slogan infantili (riferendosi alle parole del portavoce del mister nerazzurro che ha definito asino Mazzarri) che sono già stati commentati da tutta Italia in un certo modo. In toni bassi Mazzarri ha inteso rispondere a Mourinho sperando che non ci siano ulteriori repliche perchè non fanno bene al calcio".
Ma qual'è il motivo del comportamento del tecnico portoghese, prepara il terreno per andare via o distoglie l'attenzione dal momento non ottimo della sua Inter? "Secondo me, Moratti si sia un pò venduto l'anima al diavolo per la Champions: ha preso il tecnico più titolato sulla piazza sperando che non ripetesse gli stessi show del passato e invece l'atmosfera italiana non ha fatto altro che enfatizzare il personaggio Mou. Se non dovesse centrare l'obiettivo Champions potrebbe andare via anche perchè Moratti potrebbe preferire ristabilire lo stile di un tempo dell'Inter, in particolare di quella di suo padre che ora sembra aver perso a causa di Mourinho. Dipende dai risultati, Mou ha un contratto fortissimo".
Tornando alla sfida con il Siena, quali le spiegazioni di Mazzarri?: "Il tecnico ha difeso la prestazione della squadra e lo ha fatto anche sui risultati. Non credo abbia detto bugie anche perchè il Napoli la partita l'ha fatta, ma non segna e non crea molto. E' un dato indicativo, c'è smania di andare in gol e oggi il mister ha un pò bacchettato gli attaccanti, in particolare secondo me Quagliarella, sottolineando come non serva calciare da ogni posizione o essere egoisti. Certamente è un problema quello del gol. Mazzarri aspetta anche Lavezzi che al 70% della condizione verrà schierato in campo, al 60% andrà in panchina".

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©